4-regole-per-riconoscere-le-giuste-diete-e-i-giusti-cibi

Stare a dieta fa ingrassare?

Certo che si! Succede sopratutto se la dieta che stai seguendo non è adatta a te.

Sapevi che il corpo perde peso anche mangiando? Succedere se ingerisci determinati alimenti che hanno come principio base quello detossinante!

Di quante diete hai sentito parlare? Quante tipologie di diete hai cambiato in tutta la tua vita?

Hanno mai funzionato? Sei stata capace a mantenerla per almeno un anno?

Mhmm ne dubito… Dubito che sei riuscita ha mantenere una dieta per tutto l’anno…

Oh Dio, se non puoi farmi dimagrire, fai almeno che i miei amici ingrassino.
(Erma Bombeck)

Sai perché? Se faccio  il solo confronto con i miei parenti e amici, forse si e no seguono ogni anno da una a tre diete diverse. Una perché l’ha consigliata il dottore, un’altra perché l’ha consigliata il nutrizionista della palestra, un’altra perché l’ha consigliata la sua migliore amica e che sta ottenendo risultati sbalorditi.

Questo è ciò che sta succedendo in questo periodo di tempo da circa 3-5 anni a questa parte…

Ormai siamo invasi da molteplici diete che sorgono ogni santo giorno. In Italia escono ogni anno oltre 1000 diete diverse.

Quale seguire? Qual è quella giusta?

Le mode delle diete connesse all’alimentazione, si possono paragonare a un intricato labirinto dove di volta in volta il nutrizionista o dottore, sceglie un filo diverso per poter liberare il suo paziente dalle grinfie del suo scorretto stile di vita.


La dieta per l’uomo che non è mai esistita o almeno così si crede

La dieta è il più potente sedativo politico della storia delle donne. Una popolazione con una simile tranquilla ossessione è una popolazione facilmente manipolabile.
(Naomi Wolf)

E assurdo quello che noto in torno a me tra le persone che conosco, ognuno segue una dieta diversa che cambia spesso negli anni.

Ogni mese leggiamo o sentiamo parlare di nuovi modi per tagliare le calorie; dalla dieta dell’omogenizzato alla dieta di solo frutta e verdure, dieta vegana e tanto altro.

Basare la propria dieta su un solo o pochi alimenti espone l’organismo a carenze nutritive serie, sia nel breve e non ne parliamo poi nel lungo periodo.

Ognuno di noi presenta un metabolismo diverso, ma non nel senso di struttura, ma nel senso di genetica, di funzionamenti di organi diversi e ormoni diversi. La mia alimentazione funzionerà in modo diverso al tuo corpo.

E difficile se non proprio impossibile creare una dieta basata su ogni alimento e quantità adatta al proprio corpo per sempre.

Ma ci sta un altro fattore ancora molto più importante e che l’organismo si adegua e cambia in base anche allo stile di vita che adottiamo ed a quello che ogni giorno svolgiamo.

Ti faccio un esempio su di me per farti comprendere meglio il concetto: io in questo periodo primaverile mi sto allenando molto di più, per mettere su un corpo in forma e con muscoli, in modo che per l’estate riesca ad avere un corpo in forma; in modo che quest’estate posso praticare uno sport più leggero per via del caldo e della voglia che sicuramente sarà meno :);

ovvio intuire che il mio corpo in questo periodo ha bisogno di più alimenti nutritivi, per via dell’intenso allenamento, differenza di quest’estate dove il corpo sarà più rilassato e a giorni sappiamo che non ci andrà di fare niente e staremo su una spiaggi tutto il giorno a prendere sole, il corpo brucerà bene poco, anzi sarà il sole a bruciare le calorie :).


4 regole per riconoscere le giuste diete e i giusti cibi.

Qualcosa in noi ha un’idea assai precisa della nostra struttura corporea e nel tempo tende a ripristinare il peso adeguato. Quasi ogni donna che è sottoposta a una dieta avrà fatto, suo malgrado, questa dolorosa constatazione.
(Renate Göckel)

Dimagrire non significa pesare di meno. Il peso è solo un numero sulla bilancia, al limite un indicatore che ci permette di renderci conto di come sta il nostro organismo.

Ma sinceramente hai bisogno di una bilancia per capire se sei in sovrappeso o meno? Ma credo proprio di no, al massimo ti serve uno specchio lungo quanto te per vederti tutta e capire se il tuo corpo è in linea con la tua immagine o quello che vuoi sembrare veramente.

Ci hai mai provato?

Prova! Vai!

Guardati allo specchio e chiediti “mi sento in perfetta armonia con il mio corpo e con me stesso???” Se la risposta incomincia a turbarti, molto probabilmente non ti serverà una bilancia, ma qualcos’altro… Cosa? Qui trovi la risposta, “capire la parte psicologia come spiego in questo articolo“.

La vera dieta non esiste, ma esiste IL TUO STILE ALIMENTARE.

Vai oltre gli schemi della massa, pensa oltre, seguimi:

Gli animali seguono diete? Credo proprio di no e neanche l’Uomo dovrebbe, perché se è vero che discendiamo da un corpo animale facile intuire allora che non esiste distinzione tra il nostro organismo e quello di un animale, ancora non siamo artificiali ma del tutto naturali.

Seguimi; quello che devi capire è che partendo dal passato l’Uomo si è trasformato e adattato a questo mondo e a quello che ci stava sopra,  “andando indietro a circa 1000 anni fa” le persone mangiavano solo alimenti naturali semplicemente perché le aziende non esistevano “per raffinare i cibi”, semplicemente tutti i cibi veloci e raffinati che oggi esistono in passato non esisteva nessuna forma. Hai un’idea più chiara ora di quali alimenti ha bisogno il tuo corpo?

Prova a dare un pezzo di dolce o della bibita gassata a un cane e osserva cosa fa!!!

L’alimentazione dell’Uomo è sempre stata di assumere cibi del tutto naturali e lo è tutt’oggi. Il problema delle persone affette di infiammazioni intestinali “intolleranze” diabete, osteoporosi, tumori, cancro e tante altre malattie di ultima generazione sono derivate per via del scorretto stile alimentare che ovviamente mettendoci dentro il contesto “inquinamento” siamo molto più soggetti ed esposti a queste malattie.

L’introduzione di alimenti raffinati, veloci e industrializzati, crea l’insorgere di tutte queste ultime malattie.

Ti è chiaro il panorama ora? Hai una prospettiva diversa sulle diete?

Ecco perché nessuna dieta fa per te, ma solo uno STILE ALIMENTARE SANO cioè avere uno schema di base da seguire, tipo il mio, che prevede per i 3 pasti principali: (colazione, pranzo e cena) l’assunzione di “proteine, carboidrati, minerali, vitamine e fibre” alternando ogni giorno gli alimenti e magari per eccezioni basare una dieta sempre su questo stile alimentare.

Quanta quantità di cibo assumo? Il corpo è in grado di gestirsi da solo, lo stomaco è collegato al cervello, ti dirà lui di fermarti. Nessuno dice a un cane quanto mangiare, lui sa quanto cibo deve assumere.

Non esiste dieta ma seguire uno schema alimentare sano, alternando i cibi ogni giorno, assumere per ogni piatto (carboidrati, proteine e fibre), eliminare tutti i cibi industrializzati e trasformati.

Ti suggerisco prima di tutto di leggere questo articolo dove parlo di “come si segue una sana alimentazione“.

Le tue 4 regole da seguire per tutta al vita:

  1. Affidati a specialisti del settore, io te ne posso consigliare alcuni a cui informarti e che io stesso seguo e chiedo informazioni.
  2. Esegui un programma di purificazione e detossinazione per ripulire tutto il tuo organismo da parassiti e ripristinare organi che magari non funzionano come devono. In questo articolo parlo di quanto è importante effettuare un programma di purificazione dell’organismo.
  3. Segui uno schema alimentare per tutta la tua vita, una dieta ti impone solide e rigide regole, dove per la maggior parte ti faranno solo stare male. Lo scema alimentare ti permette di errare per un giorno due ma poi dopo ti rimette in linea, anche perché ne sentirai la mancanza.
  4. Fai uso di integratori naturali, cioè alimenti con alto contenuto di nutrienti come spiego in questo articolo dei “10 SUPERCIBI più importanti

Faccio la dieta del religioso: mangio ogni ben di Dio e poi spero in un miracolo.
(Anonimo)

Fai dell’alimentazione una passione e starai bene per tutta la tua vita, oltre ad avere ogni giorno una quantità enorme di energia.

Segui questi semplici consigli e il tuo corpo diventerà sano e forte per tutta la tua vita. Per qualsiasi cosa scrivimi non ti preoccupare non disturbi a me piace condividere le mie esperienze.

Un Caloroso Saluto, Pier.